Ammonite in sezione (Mollusco Cefalopode Ammonoide)
0 0
Altro

Ammonite in sezione (Mollusco Cefalopode Ammonoide)

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Titolo e contributi: Ammonite in sezione (Mollusco Cefalopode Ammonoide)

Pubblicazione: Monte Loffa (Sant'Anna d'Alfaedo), 70-65 milioni di anni fa ; Cretaceo superiore)

Descrizione fisica: Lastra 27x31x2, Ammonite 17 cm ø

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nota:
  • Le Ammoniti, dal nome della divinità egiziana Ammone (raffigurata con corna d'ariete), appartengono alla classe dei Cefalopodi, molluschi esclusivamente marini. Evolutesi durante il periodo Devoniano (395 a 345 milioni di anni fa), raggiunsero il massimo sviluppo evolutivo durante il Mesozoico e scomparvero totalmente prima dell'inizo del Terziario (circa 70-65 milioni di anni fa).
  • Il guscio delle ammoniti era calcareo, avvolto a spirale e diviso in numerose loggie, l'ultima delle quali abitata dall'animale. Le dimensioni variavano da 1 cm a 3 m di diametro (con frequenza media di 10-30 cm).
  • Il guscio delle ammoniti era calcareo, avvolto a spirale e diviso in numerose loggie, l'ultima delle quali abitata dall'animale. Le dimensioni variavano da 1 cm a 3 m di diametro (con frequenza media di 10-30 cm).
  • L'esemplare fossile è su una lastra in rosso ammonitico che ha subito un processo di levigatura e lucidatura. Evidenti sono in tal caso le cellette che ne costituiscono il guscio.

Soggetti:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: risorsa in continuazione corrente
Museo: S. Anna d'Alfaedo. Paleontologico
Collocazione:
Inventario:
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.